31/05/18

A 30 anni puoi regalarti ciò che vuoi

E dooooopo mesi di latitanza eccomi di nuovo qui!!!



Qualche tempo fa, mentre rileggevo me stessa su questo blog, mi si è stretto il cuore nel constatare che il mondo che mi ero creata e costruita a mia immagine e somiglianza fosse stato brutalmente abbandonato dalla sua unica abitante.
Fino ad un paio di anni fa ero un turbine di idee. Ero attivissima su Etsy e Dawanda, vendevo un sacco di orecchini e avevo sempre le mani sporche di acrilico (mani, capelli, 80% dei vestiti che indosso in casa, mobili...)
Ahimè, ora l'unica cosa che è rimasto di quel periodo sono le macchie di colla sul pavimento e schizzi di colore qui e la. Probabilmente non do la stessa importanza ai lavori digitali che nell'ultimo anno ho prodotto in quantità industriale, ma mi rammarica  avere il culo pesante e poca voglia di sporcarmi di nuovo le mani.

E' vero che cambio sempre idea e percorso, sono incapace di progettare a lungo termine e mi stanco con la stessa facilità con cui si stancherebbe un obeso a fare 10 metri di strada, ma mi sento un pò rammollita. Forse non ho voglia di rovinarmi le unghie, di rimettere tutto a posto la sera prima di andare a dormire. Forse ho dimostrato abbastanza a me stessa. 
Insomma non lo so. So solo che per me è davvero troppo difficile stare costantemente dietro ad un impegno per un periodo medio-lungo. 
Che si tratti di illustrazioni, di gioielli di carta, di oggetti costruiti con i rotoli di carta  igienica. 

Però sono così, ho alti e bassi. Non escludo che tra qualche mese mi torni la voglia di pasticciare per casa o di ridipingere i mobili della camera da letto (tra l'altro ho un solo mobile........)
Una cosa però che sto facendo è scrivere parecchio e ho deciso di illustrare una serie di mini racconti sulle gioie e i dolori dei 30 anni. Lo so che fa un pò Sex and the city, l'idea in effetti è arrivata proprio mentre mi sono rimessa a riguardare tutte le stagioni della serie, però c'è davvero un sacco di materiale su cui riflettere quindi...perchè no :)

Bene, ora che ho introdotto il mio nuovo progetto che avrà vita breve, posso augurarvi un giovedì luminoso!!


Nessun commento:

Posta un commento